‘Ndrangheta in Piemonte, Il baby-pentito Agresta riapre il caso del suicidio del capo della ’ndrangheta: “Lo indussero ad ammazzarsi”

Catalano si tolse la vita a Volvera nel 2012, mesi dopo l’arresto. Oggi “Micu” riapre la partita e parla di qualche affiliato che avrebbe fatto “violenze psicologiche” Leggi tutto

Nord, quanto fa male la mafia alle imprese

Quando l’infiltrazione criminale viene debellata le aziende sane tornano a crescere. Per la prima volta una ricerca racconta gli effetti delle cosche sull’economia del Nord e del Centro Italia Leggi tutto

Mafie all’attacco del turismo veneto

Ricerca dell’Università di Padova: dopo i blitz con arresti e sequestri i fatturati delle imprese sane crescono del 17 per cento Leggi tutto

Il boss di Buccinasco: «Così si cresce al Nord un figlio della mafia»

I verbali di Domenico Agresta. Il racconto del nuovo pentito: «Ecco come sono cresciuto in una famiglia della ‘ndrangheta»I verbali di Domenico Agresta. Il racconto del nuovo pentito: «Ecco come sono cresciuto Leggi tutto

‘Ndrangheta in Lombardia, 13 anni e mezzo all’ex assessore Domenico Zambetti per voto di scambio

I giudici hanno inflitto pene fino a 16 anni e mezzo di carcere. Assolto Alfredo Celeste, ex sindaco di Sedriano, il primo Comune del milanese sciolto per mafia. Inflitti 12 anni ad Leggi tutto

 

‘Ndrangheta, condannati a Bologna i boss che volevano uccidere il giornalista Giovanni Tizian

Sentenza storica per il processo Black Monkey: il tribunale riconosce l'associazione mafiosa, 26 anni a Nicola Femia. Le lacrime in aula del cronista sotto scorta, a cui il clan voleva "sparare in bocca"

Nord, quanto fa male la mafia alle imprese

Quando l’infiltrazione criminale viene debellata le aziende sane tornano a crescere. Per la prima volta una ricerca racconta gli effetti delle cosche sull’economia del Nord e del Centro Italia

‘Ndrangheta e cocaina, 19 arresti tra Abruzzo, Calabria e Lombardia. 4 in manette tra Pavia e a Vigevano

L'operazione ordinata dalla Dda dell'Aquila e condotta dai carabinieri di Chieti. Contestati molti altri reati tra cui associazione per delinquere, estersione e usura

‘Ndrangheta: giovedì audizione del Procuratore Figc, poi si deciderà se convocare il presidente della Juve

Il procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro, sara’ ascoltato giovedi’ prossimo alle ore 14,30 dal comitato “Mafia e sport” della Commissione parlamentare antimafia presieduto da Marco di Lello (Pd) e Angelo Attaguile (Ln). Il comitato nelle scorse settimane ha ascoltato i

Mafie all’attacco del turismo veneto

Ricerca dell’Università di Padova: dopo i blitz con arresti e sequestri i fatturati delle imprese sane crescono del 17 per cento

Il boss di Buccinasco: «Così si cresce al Nord un figlio della mafia»

I verbali di Domenico Agresta. Il racconto del nuovo pentito: «Ecco come sono cresciuto in una famiglia della ‘ndrangheta»I verbali di Domenico Agresta. Il racconto del nuovo pentito: «Ecco come sono cresciuto in una famiglia della ‘ndrangheta»

L’ombra della mafia su Expo: resta il nodo dei subappalti

Seduta della commissione consiliare del Comune di Milano tra polemiche e ammissioni. Fari puntati sulla ditta Infrasit. Tocca ai processi chiarire i tanti aspetti oscuri.

‘Ndrangheta in Lombardia: operazione antimafia “Ulisse”, condannati quattro vibonesi

La seconda sezione penale della Corte di Cassazione, presieduta dal giudice Piercamillo Davigo, ha confermato la sentenza emessa dalla Corte d’Assise d’appello di Milano il 3 maggio dello scorso anno in un troncone dell’operazione antimafia denominata “Ulisse”. Definitive quindi le

‘Ndrangheta, perquisizioni nella villa dei Sarcone a Bibbiano (reggio Emilia)

Perquisizioni e arresti, per associazione di stampo mafioso, estorsione, rapina, usura e frode fiscale in un’operazione della Dia di Padova che ha coinvolto anche il nostro territorio dove polizia, carabinieri e finanza sono entrati nella casa dei fratelli Sarcone a

‘Ndrangheta al Nord, blitz della Dia in tre regioni: tre arresti e 36 indagati

I reati contestati sono, a vario titolo, di associazione di stampo mafioso, estorsione, rapina, usura e frode fiscale. In manette due erano titolari di aziende del settore edile del veronese che, attraverso sovrafatturazioni e l’aiuto, più o meno volontario, di