Tag Archives: Grande Aracri

Aemilia, sequestrati casa e conti esteri ai Sarcone

Conti correnti scovati nell’Europa dell’est, società con sede a Reggio e Modena e in Bulgaria, fino alla storica abitazione di famiglia in centro a Cutro. È questo il peso patrimoniale del nuovo rilevante sequestro antimafia messo a segno ieri mattina

Emilia, La cosca mediatica della Pianura Padana

L’obiettivo è condizionare l’opinione pubblica del Nord Italia. Diversi personaggi vicini alla ‘Ndrangheta sono sempre più interessati a tv e giornali. Negli ultimi anni, nella Pianura Padana, ci sono stati casi di trasmissioni pilotate di tv locali, interviste ai giornali su

Reggio Emilia, Pestarono camionista, tre arresti: l’ombra della ‘ndrangheta

In carcere Salvatore Spagnolo, 25 anni, e Giuseppe Arabia, 52 anni, fratello del luogotenente dei Dragone. Il figlio di quest'ultimo, Salvatore, è finito ai domiciliari

Ndrangheta a Brescello, Francesco Grande Aracri è libero

Nel 2004 è stato condannato per mafia e da tre anni era un sorvegliato speciale: niente patente di guida né spostamenti senza assenso del magistrato, niente lavoro e soprattutto obbligo di dimora a Brescello. Ma Francesco Grande Aracri non ha

Aemilia, così la ‘ndrangheta si è spartita le sponde del Po. Il pentito: “Riciclavo con fatture false di aziende del Nord”

Al maxiprocesso sulla mafia calabrese trapiantata in Emilia la deposizione del colletto bianco Pino Giglio, il "commercialista" della cosca Grande Aracri: "A Reggio i cutresi, al di là del ponte il clan Arena". Il racconto della sua professionalità nel ripulire

Processo Aemilia, Bellini: “Dovevo uccidere Nicolino Grande Aracri”

Nell’aula del processo svelati i retroscena del delitto che doveva essere commesso

Brescia, Processo Pesci, interviene Grande Aracri: «Macchè boss, sono solo un contadino»

All’udienza Pesci arriva, in videoconferenza dal carcere, la decisa replica di Nicolino: «Non c’è una prova»

Brescello, l’ex sindaco Ermes Coffrini fu il legale dei Grande Aracri

Lo storico primo cittadino e avvocato (padre di Marcello Coffrini) fu scelto dal 2002 al 2006 per una causa al Tar. Nel 2003 i suoi assistiti Francesco e Antonio Grande Aracri furono arrestati nell’inchiesta per mafia Edilpiovra

Dietrofront, il processo Pesci va a Brescia

Dietrofront. A quarantotto ore dall’annuncio del procuratore generale della Corte d’appello di Brescia Pier Luigi Maria Dell’Osso che il processo a mandanti e fiancheggiatori della cosca Grande Aracri sarebbe stato celebrato a Mantova, il presidente vicario della stessa Corte d’appello,Enrico

Processo Aemilia, chiesto giudizio per 71 nell’abbreviato della maxi-inchiesta sulla ‘ndrangheta

I pm della Direzione distrettuale antimafia di Bologna Marco Mescolini e Beatrice Ronchi hanno chiesto la condanna per tutti i 71 imputati giudicati in rito abbreviato per il caso Aemilia. Richieste pesantissime, fino a 20 anni di carcere, quelle arrivate la sera di