Tag Archives: Padova

Blitz antimafia, 16 arresti a Padova. Ai domiciliari ex direttore BpVi di Vigonza

Oltre che nella città del Santo, le ordinanze sono state eseguite a Vicenza, Rovigo e Venezia. Sequestri per 800mila eur

Padova, blitz antimafia: ex dirigente Popolare Vicenza cervello del sistema

L’ex direttore della filiale della banca popolare di Vicenza di Busa di Vigonza: «Il boss perse i soldi e disse che era colpa mia»

‘Ndrangheta in Veneto, spaccio di droga e fatture false: i nomi degli arrestati

Compaiono anche il direttore della filiale della Banca Popolare di Vicenza di Vigonza (Padova) e un suo collaboratore tra gli arrestati nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Direzione Investigativa Antimafia di Padova che ha portato all’arresto di 16 persone in tutta

La mafia cinese al Centro Ingrosso Cina di Padova

Indagine della Dda di Firenze, un arresto a Saonara: spedizioni punitive per condizionare gli affari immobiliari e minacce

‘Ndrangheta al Nord, blitz della Dia in tre regioni: tre arresti e 36 indagati

I reati contestati sono, a vario titolo, di associazione di stampo mafioso, estorsione, rapina, usura e frode fiscale. In manette due erano titolari di aziende del settore edile del veronese che, attraverso sovrafatturazioni e l’aiuto, più o meno volontario, di

Il dossier: «Così le mafie in Veneto riciclano soldi illeciti»

C’è Padova, dopo Verona, nella mappa del radicamento delle organizzazioni mafiose in Veneto, stilata dal deputato del Pd Alessandro Naccarato, componente della commissione d’inchiesta sulle mafie. Nella città scaligera si registra un «radicamento» di gruppi mafiosi calabresi: Verona, per la

’Ndrangheta nel Padovano, sequestrate quote azionarie di una società

Colpita la holding economica dei clan del Vibonese (Catanzaro). Beni per un valore totale di 37 milioni di euro sono stati confiscati agli esponenti della cosca Tripodi di Vibo Marina con un provvedimento emesso dal Tribunale di Vibo Valentia su

Padova, sigilli ai beni di “Gheddafi”. Sequestrati immobili per 3 milioni di euro e un’azienda

Beni immobiliari per un valore di tre milioni di euro riconducibili, anche attraverso interposta persona, a Domenico Multari, 51enne di Cutro, Crotone, alias “Gheddafi”, sono stati sequestrati dalla Direzione investigativa antimafia di Padova, coordinata dalla Dda di Venezia. Oltre agli immobili (allocati tra Veneto e

Padova, la Dia sequestra beni di Salvatore Cautero per 2 milioni di euro

Immobili di pregio ritenuti frutto di attività illecite. Una villa a Desenzano del Garda e un’ampia autorimessa all’interno del lussuoso complesso “Green residence”. In più due grandi appartamenti a Napoli e Verona. E così la Direzione investigativa antimafia di Padova

Mafie, dossier su Padova: «Esposte economia e aziende»

Aziende, ma anche professionisti. Colletti bianchi insospettabili. E’ il Nord che si piega alla criminalità organizzata. Anche nel Padovano affiorano sempre più «le imprese a partecipazione mafiosa», come le definisce Pierpaolo Romani, coordinatore nazionale di Avviso Pubblico, che  insieme all’assessore