Le 10 migliori erbe medicinali per affrontare l’inverno

0
86
erba medicinale

La natura è il miglior guaritore.

La stagione della neve, del gelo e della brina ci lascia in un continuo stato di depressione.

È un compito arduo affrontare i venti gelidi, le mattine amare e i pomeriggi nebbiosi.

Ma non è tutto così buio.

Mentre le notti fredde invocano una tazza di tè caldo e calde coperte, in questo inverno c’è molto di più di quello che sembra.

L’arrivo dell’inverno significa che la maggior parte delle piante entra in fase di dormienza, ma che dire di quelle che prosperano durante queste giornate fredde?

Vi presentiamo il mondo delle erbe officinali!

Non sono solo belle esteticamente, ma hanno anche incredibili proprietà curative.

In questo articolo diamo una sbirciatina alle 10 principali erbe medicinali che possono aiutarvi a superare gli effetti negativi dell’inverno:

Bardana

Il bardana è ottimo per alleviare i disturbi di stomaco e ridurre i sintomi della diarrea.

È anche usata come purificatore del sangue e ha proprietà antinfiammatorie.

Grazie all’elevata quantità di silice presente in quest’erba, viene utilizzata come agente rinforzante per ossa e denti.

Questa erba è anche usata come tonico generale per il fegato, i reni e la milza.

Se vi sentite giù di corda, siete inclini alle infezioni o soffrite di problemi digestivi, l’inverno è il momento ideale per consumare questa erba.

Grazie all’elevata quantità di vitamina C contenuta nel Bardana, agisce come antiossidante e può aiutare a combattere raffreddori e influenza.

Ginseng

Se soffrite di piedi freddi, di scarso desiderio sessuale o di perdita di capelli, questa è l’erba perfetta per voi. Il ginseng viene spesso definito “elisir di lunga vita” per le sue straordinarie proprietà curative.

Viene utilizzato come tonico per il sistema nervoso e come agente antinfiammatorio.

Questa erba è anche nota per migliorare la circolazione sanguigna, il che la rende ottima per curare le ferite e ridurre l’aspetto delle cicatrici.

Il ginseng è un’erba medicinale a tutto tondo che può aiutare ad affrontare gli effetti negativi dell’inverno.

Non solo riduce l’infiammazione, ma favorisce anche il flusso sanguigno, il che è ottimo per chi soffre di scarsa libido a causa del freddo.

Limone e zenzero

Se vi sentite a corto di energia, il limone e lo zenzero è proprio quello che fa per voi.

Questa erba è ottima per rafforzare il sistema immunitario durante i mesi freddi.

È anche ottima per alleviare la nausea e il mal di testa.

Un’altra cosa meravigliosa di questa erba è che è ottima per abbassare la pressione sanguigna.

Il limone e lo zenzero è un’ottima erba con cui iniziare la giornata.

È ricco di vitamina C, antiossidanti e minerali che lavorano insieme per rafforzare il sistema immunitario.

Questa erba è anche ottima per stimolare il metabolismo, il che è perfetto per la perdita di peso.

Liquirizia

Se soffrite di dolori muscolari o di tosse, la liquirizia fa al caso vostro.

Questa erba è ottima per lenire l’apparato digerente e il sistema respiratorio.

Grazie all’elevata quantità di antiossidanti presenti nella liquirizia, è utilizzata come ottimo agente anti-invecchiamento.

È anche usata come tonico generale per il fegato, la milza e i reni.

La liquirizia è ottima per chi soffre di problemi gastrointestinali.

È anche usata come calmante della tosse, il che la rende perfetta per chi soffre di raffreddore.

Artemisia

Se soffrite di raffreddore e di mal di gola, questa erba fa al caso vostro.

L’Artemisia è nota per ridurre le infiammazioni, combattere le infezioni batteriche e agire come tonico generale per fegato, milza e reni.

Quest’erba è anche usata come purificatore del sangue e ha proprietà antiossidanti che la rendono un’aggiunta perfetta alla vostra dieta invernale.

Se vi sentite poco bene e non volete assumere farmaci, provate a consumare questa erba.

È un modo naturale per combattere il raffreddore e ridurre l’infiammazione. Inoltre, è ottima per il sistema gastrointestinale.

Erba di San Giovanni – Iperico

Se provate sentimenti di tristezza e dolore, l’iperico è proprio quello che fa per voi.

Questa erba è ottima per trattare la depressione.

È anche usata come tonico generale per il fegato, la milza e i reni.

L’iperico è anche usato come purificatore del sangue e ha proprietà antiossidanti.

Questa erba è ottima per chi soffre di disturbi affettivi stagionali (SAD).

L’iperico può aiutarvi a uscire dalla depressione il più rapidamente possibile e a tornare alla vostra normale felicità.

Conclusione

La stagione invernale può essere impegnativa, soprattutto se non ci si prende cura della propria salute.

Sebbene sia importante trovare il modo di stare al caldo in questo periodo, è anche fondamentale prendersi cura di se stessi.

In questi periodi bisogna fare molta attenzione a ciò che si mangia.

Rimanete idratati, usate gli scaldamani nei guanti quando camminate e non dimenticate di assumere gli integratori vitaminici quotidiani.

Questi sono alcuni semplici modi per mantenere il corpo caldo e sano durante i freddi mesi invernali.

Con queste principali erbe medicinali, non solo vi terrete al caldo, ma rimarrete anche sani e felici.