Sito web user-friendly: un aiuto concreto per la tua attività

0
637
Sito web

La tua azienda ha un sito web user-friendly? Il sito web è user-friendly quando consente di essere vissuto con la massima facilità ed intuizione, generando un’esperienza del tutto positiva da parte di chi lo visita. Ovviamente, per concretizzare la realizzazione sito web professionale, hai bisogno di un esperto che sappia come fare al meglio lo sviluppo del tuo progetto.

Generalmente, il professionista, è capace di guidare la navigazione dell’utente che visita il sito. In sostanza, gli indica la strada dove andare ed è bravo a farlo giungere, massimo in tre clic, a conversione. È chiaro che questa sua capacità dovrà essere determinante e decisiva per la soddisfazione del visitatore. Infatti, se la navigazione su un sito non risulta essere appagante chi lo visita sarà portato a non tornarci più.

Un sito web user-friendly

lavora per te 24 ore al giorno

Un sito professionale riesce ad essere realmente efficace quando, il consulente web marketing freelance, cerca di capire realmente l’esperienza che potrebbe vivere l’utente all’interno delle sue pagine interne. Indubbiamente, il primo passo da concretizzare è quello di realizzare un sito chiaro con aspetti che dovranno essere migliorati nel tempo, ottimizzando sempre di più l’usabilità del sito stesso.

La qualità risulta chiaramente legata a:

  • Velocità di apertura delle pagine. Un sito veloce piace a sia a Google, sia agli utenti. Dunque, questo aspetto è essenziale se vuoi avere un sito web performante.
  • Semplicità di utilizzo. Più il sito è intuitivo e semplice da navigare più sarà capace di attirare l’attenzione del lettore.
  • Bellezza del tema. Naturalmente, anche l’occhio vuole la sua parte quindi cura anche questo aspetto legato al design.
  • Utilizzo di menu ben strutturati e utili a far capire come navigare. Riuscire a far capire come è strutturato ed organizzato un sito è di fondamentale importanza. Un menu semplice e con la capacità di dirigere l’utente svolge un ruolo determinante per il successo del sito stesso.
  • Call To Action (CTA) chiare e ben visibili. Dichiarare i propri intenti, attraverso l’utilizzo di pulsanti, può aiutare notevolmente nelle conversioni dei lettori. Sfrutta pulsanti grandi e colorati, con testi distinguibili e che sappiano aiutare l’utente a decidere.
  • Accostamenti di colori con tonalità troppo forti per gli occhi. Offrire tinte di colori con gradazioni troppo accese può determinare fastidi nella lettura dei contenuti. Perciò, stai attento ad accostamenti e utilizzo indiscriminato di colori. Un sito web user-friendly deve prevedere anche questo aspetto.
  • Capacità di evitare distrazioni inutili. Le pagine del sito web non devono essere piene di informazioni da offrire al lettore. Sfrutta anche parti bianche all’interno della pagina, capaci di migliorare l’attenzione di chi legge.

Crea un sito web user-friendly per i dispositivi mobile.

Avere un sito responsive o che utilizza la tecnologia AMP è essenziale in un mondo volto sempre più alla mobilità delle persone. Un sito web per mobile sarà certamente user-friendly. Offrirà facilità di accesso al visitatore da qualsiasi dispositivo (pc, tablet o smartphone) e permetterà a te di non perdere opportunità commerciali.

Oggi, in Italia, quasi l’80% degli utenti naviga sul web con il proprio strumento mobile. Dunque, non puoi più tralasciare questo aspetto se vuoi riuscire a competere in un mercato sempre più digitale. Inoltre, Google premia i siti ottimizzati per i dispositivi mobile inserendoli in alto nelle sue classifiche mobile.

Fai in modo che il tuo sito web lavori per te.

Ovviamente, far ritrovare il proprio sito web soltanto attraverso la digitazione del nome a dominio non è vincente. Infatti, dovresti essere consapevole che cercando il tuo sito web attraverso il suo nome a dominio, può farlo soltanto chi ti conosce. Capisci, perciò, che saranno soltanto poche le persone a visitare il tuo sito web.

La maggior parte dei potenziali clienti visiterà il sito web solo quando, cercando con delle parole chiave utili su Google, Bing ed altri, lo trova entro le prime posizioni in classifica. Queste parole chiave potrebbero riguardare il tipo di prodotti e servizi che fornisci loro.

Perciò, non pensare che l’unico passo sia quello di realizzare un sito web user-friendly. Potresti farti una domanda: quanto spesso visiti un ​​sito web ascoltando il suo indirizzo alla radio, alla TV o vedendo il suo indirizzo web nella pubblicità? Credo, quasi mai!

Pertanto, se vuoi farlo lavorare per te hai bisogno di renderlo visibile. Per ottenere la massima visibilità su Internet, il tuo sito deve essere promosso e pubblicizzato attraverso attività SEO. Nove su dieci utenti che visitano il tuo sito web tramite il motore di ricerca costituiscono il tuo pubblico di destinazione.

Queste persone intendono trovare quante più informazioni possibili sui prodotti e i servizi che offri. Tuttavia, gli piacerebbe ottenere una descrizione dettagliata della tua azienda e scoprire l’unicità e la particolarità che sei in grado di offrirgli.

Sfrutta la SEO

Non è necessario spiegare che i siti che si trovano facilmente nelle prime posizioni dei motori di ricerca sono in grado di ottenere più visitatori di quelli che sono in basso nella classifica. La valutazione del sito nel sistema di ricerca potrebbe influenzare anche lo sviluppo del business della tua azienda.

Quindi, devi assolutamente trovare la risposta ad una domanda molto importante: come attirare l’attenzione di motori di ricerca come Google? Come ti ho già detto, devi sfruttare la SEO!

In un sito web user-friendly il contenuto è una parte rilevante della strategia comunicativa. Dunque, i testi devono essere chiari sia per la comprensione del cliente, sia per aiutare i motori di ricerca ad indicizzarlo meglio. Ottimizzando le pagine del sito dovresti tenere in considerazione la rilevanza del testo e le valutazioni del tuo sito web.

Per questo è necessario analizzare il mercato in cui si opera, creare una sapiente azioni di link building e sfruttare a pieno tutte le buone tecniche SEO. Ogni motore di ricerca stima il valore e l’uso del tuo sito attraverso parametri ben precisi.

L’ottimizzazione dei motori di ricerca è un processo continuo. A volte risultati chiari possono vedersi in diverse settimane o addirittura mesi. Di norma le persone usano le prime parole che gli vengono in testa. Quindi, dovrai affidarti ad un SEO specialist capace di individuare le parole chiave utili al tuo business online.