Sito web responsive: informazioni utili da sapere

0
250
Sito web responsive

Il sito web responsive è sempre più essenziale se vuoi competere in un mercato sempre più orientato al digitale. Ma cosa vuol dire responsive? Vuol dire offrire al sito web la possibilità di rispondere, in tempo reale, alle richieste di visualizzazione da parte dell’utente. Infatti, il sito avrà la capacità immediata di capire da dove deriva la richiesta di visualizzazione.

In funzione di questa capacità, saprà adattarsi al device digitale utilizzato. Dunque, se la richiesta sarà effettuata da pc, il sito web si aprirà per essere visualizzato in modo ottimale su uno schermo di pc, se la richiesta sarà effettuata da smartphone, il sito si adatterà immediatamente per essere visualizzato al meglio da questa tipologia di device mobile.

Sito web responsive:

leggi e scopri le nostre informazioni utili!

Non siamo certi se sai quanto sia necessario, oggi, avere un sito web responsive. Certamente, il loro utilizzo è diventato sempre più diffuso. Infatti, nel mondo, è sempre più diffuso l’utilizzo di dispositivi mobile per navigare sul web. Questo vuol dire che le persone, nel momento del bisogno, usano i loro cellulari per informarsi e navigare online.

L’approccio al web è completamente cambiato. Non si attende più di essere dinanzi ad un pc per collegarsi ad Internet. Ormai, grazie alle tante offerte di connessione dei grandi colossi telefonici, l’utente si collega immediatamente e lo fa dal suo telefono digitale. Ed ecco, che entra in gioco il sito web responsive.

Perciò, continua a leggere questo articolo se vuoi conoscere concretamente come migliorare l’esperienza che vive un utente all’interno delle pagine di un sito quando lo naviga.

Come già detto, un sito web responsive ha la capacità di adattarsi allo schermo del device dove viene aperto per essere visualizzato al meglio e migliorare l’esperienza globale dell’utente. Tuttavia, c’è molta confusione su cosa sia un sito web reattivo. Infatti, il termine responsive viene spesso utilizzato per indicare un sito web mobile, o sito mobile friendly. Effettivamente, questo non è del tutto scorretto, ma esistono delle differenze tra queste terminologie.

Il sito web responsive offre un codice unico per tanti tipi di schermo

In un mercato sempre più digitale, lo smartphone è diventato sempre più padrone delle nostre giornate. Anche se il mercato e le vendite sono in contrazione, esistono centinaia di diversi dispositivi mobili che le persone utilizzano per andare su Internet.

Ovviamente, nascono telefoni sempre più innovativi e differenti, anche negli schermi. Ci sono differenti schermi leggermente diversi tra loro che potrebbero causare differenti scenari oscuri per gli sviluppatori. Per ovviare a questo caos, gli sviluppatori e web designer, hanno creato un codice HTML che risponde e si adatta automaticamente allo schermo dell’utente, aprendo il sito web in tempo reale. Ecco nascere la tecnologia responsive.

A differenza della tecnologia responsive, un sito per mobile è un sito web a sé stante creato, parallelamente al sito web principale, per i dispositivi mobili e poggiato su un suo sottodominio. Un sito mobile non risponde automaticamente adattandosi allo schermo dell’utente come avviene per un sito web responsive. Questo sito mobile friendly si aprirà soltanto se la richiesta di apertura avviene da un mobile. In sostanza, ci sarà un redirect dal sito web principale verso quello mobile, poggiato sul sottodominio. Dunque, ci saranno due siti web, doppio investimento e difficoltà legate ad attività SEO per un contenuto duplicato.

Per questi motivi, avere un sito web responsive può essere certamente la soluzione vincente per il futuro dei siti. Se non sei pienamente in linea con ciò che stiamo affermando, continua a leggere e molto probabilmente riuscirai a cambiare idea.

  • La tecnologia responsive è all’avanguardia e sarà il futuro…approfittane!

Nonostante questa tecnologia sia presente dal 2012 come possibilità di sviluppo dei siti web, la sua diffusione non è stata affatto così scontata. Infatti, la sua diffusione non supera il 20% di utilizzo dai siti presenti in rete a livello mondiale. Questo vuol dire che avere un sito web responsive, può offrire al tuo business una marcia in più rispetto alla tua concorrenza.

  • Il codice HTML responsive aiuta l’attività SEO.

Se il tuo sito non è visibile in modo adeguato, probabilmente è dovuto alla mancanza di ottimizzazione per i dispositivi mobile. Infatti, Google premia sempre più i siti ottimizzati per mobile. Questo significa che dà la priorità di scansione prima ai siti ottimizzati per i device mobili. Perciò, avere un sito web responsive può influire sul posizionamento sui motori di ricerca.

  • Il sito responsive offre una UX migliore.

Progettare un sito web ottimizzato anche per i dispositivi mobile presuppone la necessità di migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. A tale scopo è bene conoscere come realizzare un sito web user-friendly per migliorare la navigabilità e l’esperienza globale del tuo visitatore. Ricorda, se il tuo sito non funziona bene o se non sembra buono per gli utenti, se ne andranno. Inoltre, se stai offrendo loro una UX pessima, è improbabile che raccomandino il tuo sito ai loro amici.

  • Offri un sito web veloce

I fruitori del web sono sempre di più internauti. Quando navigano, non solo si aspettano di vistare un sito web adatto ai dispositivi mobile, ma lo vogliono anche veloce nell’apertura delle pagine. Le statistiche indicano che se una pagina non si carica entro i primi 3 secondi, saranno disposti a cambiare immediatamente sito. Perciò, avere un sito web responsive significa anche riuscire a trattenere l’utente sulle tue pagine, con conseguente aumento dei tassi di conversione.

  • È sempre più istintivo fare acquista da mobile.

Sono in molti a pensare che le persone tendano ad acquistare di più da dispositivi desktop piuttosto che da mobile. Eppure, così non è! Infatti, sempre più comune ed istintivo è il processo di acquisto che avviene attraverso un mobile. Per questo motivo, avere un sito adatto al mobile può farti vincere la sfida con i tuoi concorrenti online.

Conclusione

Questi sono soltanto alcuni dei vantaggi di avere un sito web che si adatta ai vari dispositivi digitali. Inoltre, sei ancora in grande vantaggio commerciale se sei disposto ad averne uno in questo momento storico del web. Questa tecnologia è stata realizzata per migliorare l’esperienza degli utenti, aumentare le conversioni globali e migliorare le attività ed i risultati SEO del sito. Perciò, se non hai un sito web responsive è arrivato il momento di averne uno, perché questa tecnologia è nata per durare nel tempo.