I segreti di Micu, il rampollo criminale pentito

Le confessioni di Domenico Agresta testimone al processo Caccia: “Il mio nome è il mio destino” Leggi tutto

Bologna, si è pentito Femia: il boss della ‘ndrangheta che minacciò Tizian

Ha deciso di saltare il fosso. Nicola Rocco Femia, il boss che aveva minacciato il giornalista Giovanni TIzian e che ha febbraio scorso è stato condannato a 26 anni e 10 mesi Leggi tutto

Torino, il fisco “congela” nove anni di tasse all’imprenditore che denunciò la ‘ndrangheta

Mauro Esposito, testimone chiave del processo "San Michele" alle cosche del Nord Ovest, aveva accumulato un milione di debiti. Ora commenta: "Boccata d'ossigeno per me e i miei dipendenti" Leggi tutto

‘Ndrangheta in Piemonte, Il baby-pentito Agresta riapre il caso del suicidio del capo della ’ndrangheta: “Lo indussero ad ammazzarsi”

Catalano si tolse la vita a Volvera nel 2012, mesi dopo l’arresto. Oggi “Micu” riapre la partita e parla di qualche affiliato che avrebbe fatto “violenze psicologiche” Leggi tutto

Nord, quanto fa male la mafia alle imprese

Quando l’infiltrazione criminale viene debellata le aziende sane tornano a crescere. Per la prima volta una ricerca racconta gli effetti delle cosche sull’economia del Nord e del Centro Italia Leggi tutto

 

I segreti di Micu, il rampollo criminale pentito

Le confessioni di Domenico Agresta testimone al processo Caccia: “Il mio nome è il mio destino”

Bologna, si è pentito Femia: il boss della ‘ndrangheta che minacciò Tizian

Ha deciso di saltare il fosso. Nicola Rocco Femia, il boss che aveva minacciato il giornalista Giovanni TIzian e che ha febbraio scorso è stato condannato a 26 anni e 10 mesi nell’ambito del processo Black Monkey, si e’ pentito.

Torino, il fisco “congela” nove anni di tasse all’imprenditore che denunciò la ‘ndrangheta

Mauro Esposito, testimone chiave del processo "San Michele" alle cosche del Nord Ovest, aveva accumulato un milione di debiti. Ora commenta: "Boccata d'ossigeno per me e i miei dipendenti"

‘Ndrangheta in Piemonte, Il baby-pentito Agresta riapre il caso del suicidio del capo della ’ndrangheta: “Lo indussero ad ammazzarsi”

Catalano si tolse la vita a Volvera nel 2012, mesi dopo l’arresto. Oggi “Micu” riapre la partita e parla di qualche affiliato che avrebbe fatto “violenze psicologiche”

Omicidio Caccia, il giovane pentito: «Lo uccisero perché incorruttibile»

Parla Domenico Agresta, il 28enne cresciuto al Nord in una famiglia di boss della ‘ndrangheta, condannato a 30 anni: «A ottobre ho deciso di collaborare grazie all’educatrice e allo studio fatto in carcere»Parla Domenico Agresta, il 28enne cresciuto al Nord

‘Ndrangheta in Piemonte, parla pentito caso Caccia: l’omicidio Romeo voluto dai Marando

L’omicidio di Roberto Romeo, odontotecnico ucciso nel 1998 a Rivalta (Torino) per quella che secondo gli investigatori fu una faida di ‘ndrangheta, venne architettato per interesse della famiglia dei Marando. E’ quanto ha detto ai giudici della Corte d’Assise d’appello

Brescia, cadute tutte le accuse di ‘ndrangheta al processo Mamerte. Due condanne per reati tributari

L'indagine puntava a dimostrare l'esistenza di una locale nella zona di Lumezzane, in Val Trompia, collegata con i clan di Oppido Mamertina. Ma è stato lo stesso pm Savio a chiedere l'assoluzione dal 416 bis ai quattro imputati a cui

Processo Aemilia, al via a Bologna il processo d’appello

Fissata per il 28 aprile la prima udienza del secondo grado dell'abbreviato. In aula boss, imprenditori e professionisti

Le cave della Lombardia Una regione piena di «buche»

Allarme su scavi e consumo di suolo. E rischio mafia per i siti abbandonati

Buccinasco, Abbattuti con le ruspe gli orti dei clan Un simbolo «intoccabile» da 30 anni

La vicenda era iniziata negli anni Ottanta. Orti con baracche abusive nelle mani delle famiglie legate alle cosche calabresi. Ora il Comune di Buccinasco si è ripreso» gli orti di via dei Lavoratori. Qui, tra caprette, galline e cavalli, si